Torna alla lista di tutti i comunicati stampa

11/9/2007
 
 
San Marino all`avanguardia nella prevenzione, corsi di guida sicura per i giovani dai 18 ai 23 anni -

San Marino all’avanguardia nella formazione dei giovani in materia di guida sicura. La Federazione Auto Motoristica Sammarinese, con il patrocinio delle Segreterie di Stato per lo Sport e per le Politiche Giovanili e con la collaborazione della Fondazione San Marino, promuove un corso di guida sicura per tutti i ragazzi dai 18 ai 23 anni, che si terrà in una prima sessione il 22 settembre prossimo a San Marino. Il corso è a cura di una delle scuole di guida più importanti d’Europa, la Scuola Guidare&Pilotare di Siegfried Sthor.
“ I corsi si terranno anche nel 2008 e nel 2009. Quest’anno – ha dichiarato Andrea Belluzzi in rappresentanza della FAMS, durante la conferenza stampa di presentazione dell’iniziativa - sono previste altre due giornate in ottobre e novembre sul circuito di Misano. Sono circa tremila i ragazzi in questa fascia d’età. Lo scopo è quello di lavorare sulla consapevolezza dei rischi in strada e sull’apprendimento delle corrette tecniche di guida”
“E’ facile comprendere - ha sottolineato l’Avvocato Renzo Bonelli - perché la Fondazione San Marino ha condiviso questo progetto. Purtroppo l’alto numero di incidenti nella fascia giovanile è sotto gli occhi di tutti. E’ quindi il momento di intervenire. Studiare le corrette tecniche di guida e aumentare la consapevolezza dei rischi è decisivo. Spero proprio che i risultati dei corsi testimonino che la Fondazione ha appoggiato una iniziativa di grande utilità per il Paese”.
“Abbiamo sposato con grande attenzione l’iniziativa. In questo ambito – ha spiegato il Segretario di Stato Antonello Bacciocchi - ci stiamo muovendo su tre livelli: i lavori di riqualificazione delle sede stradali; il codice stradale; la prevenzione attraverso la formazione per una guida sicura. Anche la proposta della patente a 16 anni con limiti ben precisi, è nella logica di un avvicinamento graduale alla guida attraverso un percorso di esperienza sul campo”.
“Prevenire è meglio che curare – ha rimarcato il Segretario di Stato Paride Andreoli – quindi, iniziative come queste aiutano i giovani a conoscere meglio i pericoli della strada. Appoggeremo con convinzione anche i corsi nei prossimi due anni. Colgo qui l’occasione anche per annunciare alla stampa che i contatti per la gara di Superbike il prossimo anno nel circuito di Misano sono già a buon punto”.
“Sono di grande stimolo anche per l’Italia questi corsi. Credo – ha affermato Siegfried Sthor - che ci sia un eccesso di moralismo nei messaggi che vengono mandati ai giovani sui pericoli della strada. L’esperienza è la migliore maestra per arrivare ad una consapevolezza dei rischi della guida. I corsi, noi abbiamo avuto in questi anni circa 100000 persone che li hanno seguiti, sono una scuola di vita perché aumentano la competenze e le conoscenze. Sarà interessante monitorare nel tempo chi ha seguito i corsi e vedere quale sarà il numero di incidenti a confronto con il resto della platea dei guidatori sammarinesi”.
E’ stato spedito dalla FAMS un volantino o un e-mail sul corso di guida sicura a tutti i giovani sammarinesi in quella fascia di età.
50 posti a disposizione per ogni giornata. A coordinare la parte teorica sarà Filippo Rosti, giovanissimo istruttore sammarinese, ma “tra i più bravi della mia scuola” ha dichiarato Sthor.
Per informazioni e iscrizioni: tel. 0549/909053 oppure www.fams.sm


 

Torna alla lista di tutti i comunicati stampa